Laborplast in visita al K 2016

Il K 2016 vanta quasi 3300 espositori, 19 padiglioni per una superficie di più di 170000 mq di esposizione. Sono previsti più di 200000 visitatori.

Questo la rende la più importante fiera della plastica del mondo.

È una fiera che ha luogo ogni tre anni e che, anche questa volta, noi di Laborplast non ci siamo fatti scappare.

Cosa abbiamo cercato

K 2016 ha rappresentato tre giorni di intensa ricerca di fornitori e clienti, ma soprattutto alla scoperta delle innovazioni tecniche e tecnologiche del momento.

Una particolare attenzione è stata dedicata agli strumenti di misura e controllo, poiché riteniamo sia fondamentale ridurre al minimo l’errore umano durante il controllo qualità.

Per fare questo è necessario attrezzarsi con strumentazioni precise, intuitive e alla portata di tutti.

In questo modo è possibile migliorare, compatibilmente con le necessità dei macchinari, la qualità dei prodotti finiti e ridurre ulteriormente le tolleranze.

Oltre al controllo qualità sul tubo finito, Laborplast intende investire in un nuovo laboratorio interno per la ricerca e sviluppo.

Questo significa avere il necessario per poter controllare la qualità dei nostri prodotti a partire dal granulo e magari addirittura dai macinati, senza doverci appoggiare a terzi.

La visita al K 2016 ci ha aiutato a capire cosa può aiutarci a rispondere alle richieste dei clienti.

Ci siamo anche interessati strumenti per aumentare il risparmio energetico e rendere la nostra azienda ancora più ecologica.

In particolar modo, abbiamo già preso accordi con un produttore per testare sulle nostre macchine un innovativo sistema di riscaldamento.

Questo sistema promette di ridurre i consumi energetici di almeno il 30%, riducendo anche il tempo di avvio macchina.

Conclusioni

Il K 2016 è stata per noi un’esperienza molto intensa. Ci ha dato la possibilità di crescere come azienda.

Allargare le proprie vedute e tenersi al passo con la tecnologia che galoppa sempre più veloce è, per noi, importantissimo.

Sicuramente un altro merito di questo K 2016 di averci messo la pulce nell’orecchio per una futura partecipazione come espositori.

Per il momento ci limitiamo a organizzarci per una visita alla fiera Ecomondo di Rimini (dall’8 all’11 novembre 2016).