Noi siamo Eco-Friendly

Il tema dell'ecologia nell'industria e la conseguente tendenza a mettere in pratica l'economia circolare è centrale da una decina d'anni. È in questo periodo che molte aziende hanno iniziato a interessarsi al mondo del riciclo. Laborplast è attenta al tema da quasi mezzo secolo, quindi può legittimamente pregiarsi dell'etichetta di azienda eco-friendly. All’inizio degli anni ’70, infatti, i fondatori, consapevoli della riciclabilità del PVC e del potenziale di riduzione degli sprechi, la famiglia Pariani ha derivato il suo senso di responsabilità verso l'ambiente.

 

 

 

“Sappiamo benissimo che nel mondo, chi lavora la plastica è malvisto per l’impatto ambientale dei suoi prodotti, per l’estrazione del petrolio, per il surriscaldamento globale.

Noi evitiamo tuttavia che il PVC venga utilizzato una volta sola e poi depositato in una discarica o incenerito in un termovalorizzatore.

Per noi è troppo importante che il mondo in cui vivranno i nostri figli sia pulito.

Ogni anno investiamo importanti somme per incrementare la nostra capacità produttiva e, di conseguenza, il quantitativo di PVC riciclato”

Tutti i prodotti Laborplast sono completamente riciclabili e tutti i nuovi progetti del reparto Ricerca e Sviluppo hanno come obiettivo principale la completa e facile riciclabilità del prodotto, nonché un elevato contenuto di prodotto riciclato. Si pensi che i prodotti Laborplast in PVC rigenerato contengono solo il 3% di prodotto vergine, cioè gli stabilizzanti termici che devono essere ripristinati ad ogni ciclo di rigenerazione.

Parliamo di circa 12000 tonnellate/anno fra anime e compound. Secondo uno studio VinylPlus, per ogni Kg di PVC riciclato si evita l’emissione in atmosfera di 2Kg di CO2eq. Pertanto Laborplast ogni anno risparmia al pianeta un’emissione di gas serra di 42000ton di CO2eq.